Mattel: con Alibaba per conquistare la Cina

chiede aiuto ad per raggiungere la Cina

Il mercato virtuale è diventato l’unico modo per raggiungere tutti con tutto. Ogni prodotto, tramite internet, può raggiungere qualsiasi punto del mondo e questo l’ha capito la Mattel, famosa produttrice di giocattoli.

La società ha deciso di raggiungere il mercato cinese poiché offre un enorme potenziale ed è in continua crescita. Per fare questo ha dovuto avviare una collaborazione con Alibaba (uno dei primi e-commerce al mondo) che conosce bene il mercato cinese. La direzione dell’azienda è convinta che la collaborazione darà ottimi frutti, creando grandi possibilità di vendite e, forse, di arrivare a essere leader del settore.

La Mattel metterà a disposizione il marchio e le specifiche conoscenze del prodotto, mentre Alibaba fornirà le analisi e i dati concernenti il consumo al dettaglio del mercato cinese.
Questa strategia servirà a capire in quale modo si devono raggiungere i genitori cinesi per farli diventare clienti affidati.
Ovviamente, la Mattel, creerà anche prodotti specifici per questo mercato e promuoverà (e sosterrà) il gioco educativo, ma, anche per fare questo, ha bisogno della collaborazione di Alibaba.

Il mercato online sta diventando sempre più globale e sempre più piccolo. Per approfittare dei vantaggi che offre l’online devi farti affiancare da un professionista del settore. Hai bisogno di un manager come me.

Contattami qui:
Richiedi una
consulenza

 

Fonte: corrierecomunicazioni.it

Daniele Misto
Seguimi

Daniele Misto

Aiuto aziende ed imprenditori a velocemente e con più profitto. Lo faccio aumentando la visibilità del brand, introducendo il catalogo prodotti in nuovi mercati ed ottimizzando i processi interni (amministrazione, magazzino, logistica, customer care). In due parole sono un e-commerce manager. Utilizzo nelle mie strategie il sito ecommerce, marketplaces italiani ed esteri, sales funnel, automation, social media , videomarketing, ChatBot, email , sms .
Daniele Misto
Seguimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *