E-commerce: Italia pesa 20 miliardi


Secondo il report di HiPay, l’Italia si trova al quinto posto della classifica europea.
Il giro d’affari, in un solo anno, è aumentato del 32% con una spesa media di 952 euro a utente.
Il 60% di queste spese sono sostenute tramite carta di credito.
Ai primi posti troviamo turismo, elettrodomestici e moda.
Gli italiani si stanno avvicinando agli acquisti sul web in modo lento ma in costante crescita.
Il metodo preferito degli italiani per gli acquisti virtuali è il PC, seguito dai dispositivi mobili (che sono in crescita rispetto al 2015).
HiPay rileva, in particolare, la fiducia degli acquirenti italiani verso le piattaforme e-commerce. La metà dei clienti, infatti, torna a ricomprare nel sito di cui si sono già serviti.
Nel settore virtuale resistono ancora alcune problematiche in via di risoluzione.
Questi problemi sono legati, per la maggior parte, agli acquisti: il 6% non si fida dai metodi di pagamento e consegna.
Le transazioni sono effettuate in maggioranza con carta di credito (60%) seguita dagli e-wallet (tipo PayPal e copre il 31%) e il bonifico bancario che è sempre meno utilizzato (2%).
Gli acquirenti italiani non si limitano agli acquisti entro il confine ma spaziano anche all’estero, con una netta preferenza per i siti inglesi.
Il mercato si è spostato online, ed i consumatori italiani sono predisposti agli acquisti digitali. Non tenerne conto nella visione a breve e lungo termine della propria azienda può rivelarsi un errore fatale. Per scendere “nell’arena” del digitale scansando pratiche deleterie e scelte sbagliate che possono costare tanto, è utile farsi affiancare da un e-commerce manager. Questa figura infatti, che unisce la formazione continua, con le tecniche di marketing e di business, può rivelarsi un alleato importante per prendere subito la giusta direzione ed ottenere in breve tempo dei risultati concreti.

Fonte: www.corrierecomunicazioni.it

Daniele Misto
Seguimi

Daniele Misto

eCommerce Manager at www.danielemisto.com
Aiuto aziende ed imprenditori a vendere online con più profitto. Lo faccio aumentando la visibilità del brand, introducendo il catalogo prodotti in nuovi mercati ed ottimizzando i processi interni (amministrazione, magazzino, logistica, customer care). In due parole sono un e-commerce manager. Utilizzo nelle mie strategie i marketplaces italiani ed esteri, e-commerce evoluti, social media marketing, videomarketing, email marketing, sms marketing.
Daniele Misto
Seguimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *