Amazon sfida PayPal

Amazon sfida PayPal

Notizia ufficiale: anche in Italia sarà possibile utilizzare Amazon Pay!
L’azienda di Jeff Bezos ha deciso di partire all’attacco di PayPal e ha introdotto sul mercato un metodo di pagamento personale.
Con Amazon Pay i clienti potranno collegare il proprio account Amazon per acquistare su terzi siti, risparmiando tempo.
Amazon Pay è studiato per offrire un’esperienza d’acquisto veloce, pratica e comoda. In questo modo, piccole e grandi aziende, potranno usufruire della politica di protezione di Amazon che da anni garantisce transazioni sicure.
Tutti i clienti del colosso apprezzeranno sicuramente questa nuova iniziativa, in particolar modo perché conoscono la sicurezza che protegge gli acquisti.
Amazon da sempre lavora per garantire qualità dei prodotti, convenienza dei prezzi, velocità di consegna e garanzia di assistenza. Tutte caratteristiche che spingono gli acquirenti a tornare.
Amazon Pay sarà utilizzabile su smartphone, PC e Mac.
L’unica novità per i clienti sarà quella di trovare il “pulsante” di Amazon Pay per eseguire il pagamento in totale sicurezza.
Alla fine dell’acquisto, basterà inserire i dati del proprio account Amazon e il gioco è fatto. Come da garanzia Amazon, ogni acquisto e ogni transazione sono tracciati.
Giulio Montemagno, GM di Amazon Pay EU sostiene che questo metodo aiuterà a velocizzare gli acquisti, garantendo comodità e sicurezza.
Per gli acquirenti la piattaforma sarà completamente gratuita, mentre i venditori dovranno pagare un costo che varierà in base al volume d’affari.
Sicuramente tutti i clienti di Amazon apprezzeranno questa nuova proposta del colosso dell’e-commerce, proposta che va a favore di tutte le aziende che ne faranno uso.
Amazon (che di recente è entrata nella top 10 della GDO mondiale) continua ad investire per facilitare gli acquisti, segno che il percorso è tracciato: nei prossimi anni, il commercio sarà sempre più online.
Gli imprenditori che ancora si domandano se abbia senso investire nel digitale, sono imprenditori che non hanno ancora chiara la direzione che il mercato ha preso. Gli “illuminati” che lo hanno capito e che vogliono darsi da fare possono avvalersi di una figura professionale in grado di aiutarli a destreggiarsi tra le molteplici attività che occorrono per gestire la propria presenza online. Questa figura è l’ecommerce manager.

Fonte: www.hwupgrade.it

Daniele Misto
Seguimi

Daniele Misto

eCommerce Manager at www.danielemisto.com
Aiuto aziende ed imprenditori a vendere online con più profitto. Lo faccio aumentando la visibilità del brand, introducendo il catalogo prodotti in nuovi mercati ed ottimizzando i processi interni (amministrazione, magazzino, logistica, customer care). In due parole sono un e-commerce manager. Utilizzo nelle mie strategie i marketplaces italiani ed esteri, e-commerce evoluti, social media marketing, videomarketing, email marketing, sms marketing.
Daniele Misto
Seguimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *